lunedì, febbraio 05, 2007

Rosti di Patate


Questo fine settimana ho cucinato ma per un amore diverso dal fidanzato, questa volta ho cucinato solo ed esclusivamente per il mio papà.
Mia madre è andata a Ferrara (a questo proposito per invidia ho cucinato qualcosa che posterò nei prossimi giorni) e visto che ce non ci pensavo io lui era capace di non farsi proprio nulla, ho pensato di fare qualcosa di carino per pranzo.
E così ho preparato questo Rosti di patate, è una ricetta tipica del trentino, ed è semplice e buonissima, io e papà siamo rimasti proprio soddisfatti!
La ricetta l'ho presa da Cucina Moderna di questo mese, solo che io ho evitato di aggiungere il radicchio previsto.

Ingredienti
250 g di patate
1 uovo
1 cucchiaio di farina
3 cucchiai di latte
sale
noce moscata
2 noci di burro per cuocere

Ho sbucciato le patate, boi con il robot le ho affettate alal julienne, quindi le ho messe in una terrina con l'uovo, la farina, il latte, due pizzichi di sale, e una grattuggiata di noce moscata, ho mescolato per bene, quindi ho preso un padellino antiaderente, ci ho fatto sciogliere una noce di burro, e ci ho versato dentro metà del composto. Ho coperto con un copercchio ed ho fatto cuocere per 5 minuti a fiamma media, quindi ho girato e fatto dorare anche dall'altro lato.
Quindi ho ripetutto anche per il rimanente composto.

Era veramente veramente goloso. Io poi l'ho accompaganto con uovo all'occhio di bue, e una fetta di prosciutto. Buono e semplice.

18 commenti:

graziella ha detto...

Bella e buona Tulip!!!
Inutile dirti che finisce dritta dritta tra le pagine del mio club!!!!
Grazie!!!!

bianca... ha detto...

ciao tulipanino!ma a ferrara ci vieni ogni tanto??...intanto passa a trovarmi, ho iniziato la mia avventura da food-blogger:)...attendo con ansia il prossimo post(cucina ferrarese??!)! baci,B.

franci ha detto...

semplice e appetitoso! proverò però a cuocerlo nel forno visto che, ahimè, non riesco a girare nemmeno una frittata! ;)
ciao
franci

Tulip ha detto...

Grazie Gra!!
mi fa piacere, mi dispiace solo che non riesco ad essere costante....con tutti questi meravigliosi club!!

Bianca, ci vengo poco, a dire la verità!
Comunque vengo a trovarti almeno sul blog! ;)

Franci, ti assicuro che era facile anche in padella, io ho utilizzato per girarla un cucchiaio di legno, e un mestolo....come si chiama...mmmh...nonmi viene il nome, quello piatto, per sporzionare... boh...vabbhe.. comunque è stato facile!

:)))

miss piperita ha detto...

Che buono il rosti...

Sigrid ha detto...

Buonissimi i rosti!! Li faceva anche mia mamma (eredità di 20 anni di vacanze in svizzera :-), io mai... dovrei farci un pensierino... :-)

Grissino ha detto...

Mi collego a quello che ha detto Sigrid (io ho tutti i parenti in Svizzera)e ti tiro le orecchie!! Il Rösti (sí, ora che ho la tastiera tedesca posso pure mettere i puntini in un lampo) é SVIZZERO, tuttalpiú tedesco. Quello in Trentino é il TURTEL che é diverso perché viene fritto. Ottimo anche lui ma la cottura e il sapore sono ben diversi!! Per il resto, complimenti perché sembra venuto davvero buono yum yum!
:-)

SenzaPanna ha detto...

X Grissino: ma quello dell'Alto dige però è un vero Rösti? io dico di sì

:-))

Brava Tulip

Tulip ha detto...

Evidentemente ho sbagliato, ho scritto che era trentino di getto, convinta che fosse così, ma mettendo la parola in google esce sempre il riferimento alla Svizzera!! ;)
Sorry!!

Però, a mia discolpa, trentino o svizzro, era proprio buono!!

baci a tutti!

flo ha detto...

'giorno tulip!!!! :)
ma quanti 'amori' hai ???;) eh eh eh
... e li tratti proprio bene eh?:)

brava!


ciao ciao e a presto!!!

Francesca ha detto...

mai mangiato, mi involgia non poco, anche per la sua semplicità. E sono sicura che al mio marito piacerebbe molto:-P

O.T.: mi scrivi un'email sulla questione di bloglines così cerco di risolvere? Grazie!

Tulip ha detto...

flo!! Sì in effetti ho molti "Amori"... :)
uno non mi basta!!

Fra!! Fatto!
Baci

LaCuocaRossa ha detto...

io sono golosissima di questa cosa!!!

cybergatto ha detto...

ok, ho trovato la cena di questa sera....grazie per l'ispirazione!


siccome sono molto tollerante me ne infischierò della nazionalità (quelunque sia) e me lo papperò a cuore felice (per non parlare dello stomaco)

>^^<

Saffron ha detto...

Fortunato tuo padre!!
Buonissimo il rosti!
Baci

Florianopolis ha detto...

Grande ! Provo subito a sperimentare la tua ricetta! Ho sempre provato a farlo solo di patate, sfruttando l'amido si sarebbe dovuto legare, ma è sempre stata una delusione...sob...! Ed un offesa al mio orgoglio culinario! Ora però credo verrà fuori una vera delizia, corro perciò a sperimentare! Ciao!
Florianopolis

Florianopolis ha detto...

Scusate errori e ripetizioni varie nello scritto...ho poco fa superato un esamino di metodologia della ricerca sociale davvero niente male! Però che stanchezza ragazzi! Gli anni qui passano in fretta! E bisognerà pure trovarlo questo benedetto lavoro della vita, prima o poi!ARICiao !

Tulip ha detto...

Florianopolis, intanto benvenuto, poi se ti posso dare un consiglio per il rosti, fai le frittelle più piccoline così si cuocione per bene!!
e poi... Complimenti per l'esame!!