martedì, febbraio 06, 2007

La Brazadela

Come vi dicevo ieri mia madre in questi gionri è stata a Ferrara, e siccome a casa tendiamo tutti al cicciottello, papà gli ha imposto di NON riportare nulla da mangiare...
io ho approvato razionalemnte la questione ma dentro me ho rosicato parecchio, per cui ho aggirato l'ostacolo cucinandomi una delle cose che mi piacciono di più quando vado su!
La ricetta l'ho presa da Lucia, e per una volta non ho cambiato niente niente!!
Era proprio buona, ma la prossima volta faccio il doppio delle dosi, questa è finita troppo in fretta.

Ingredienti
250 gr farina
80 gr burro morbido
10 gr strutto
100 gr zucchero
1 uovo grande +1 per decorare
1/2 bustina di lievito
granella di zucchero



Procedimento

E' facilissima da fare, si amalgamo tutti gli ingredienti , come una frolla, poi gli si dà la forma di una mega ciambella, quindi si prende un ovetto si sbatte per bene e si spennella la superficie, quindi si ricopre con la granella di zucchero. Via in forno a 180° per 20 minuti.

9 commenti:

FLO ha detto...

tulip!!!!! ma come fai a cucinare cosi' tante cose???? :) 6 bravissima!!!

io avrei un sacco voglia di fare mille esperimenti ma...il solo tempo che ho e' durante il sabato e la domenica! sob sob...:(

Tulip ha detto...

flo, ma io cucino SOLO il sabato e la domenica!!
Vivo ancora con i miei, quindi generalmente cucina la mia mamma, poi il we mi sfogo ,e durante la settimana vi propino quello che ho prodotto!!

Considera che io ho pile di carta con le ricette che voglio ancora provare...

FLO ha detto...

eh eh ....io ho 'appena' cominciato a raccogliere la famosa pila di carta!!! :) pero' non nego che quando riesco a risollevarmi dalla stanchezza quotidiana post lavoro che puntualmente arriva ogni santo giorno ;), anche in settimana riesco a fare qualcosina!!! venerdi' per esempio ho fatto il risotto al radicchio rosso e taleggio!!! io adoro il risotto in tutte le salse ma devo dire che e' venuto davvero buono! radicchio e taleggio stanno bene insieme ma non bisogna eccedere col formaggio altrimenti rovina il sapore del riso! :) ( e l'ho fatto di venerdi' buttando da parte tutta la stanchezza!!!) .)---ti saluto che adesso stacco tutto e corro a casa !!! ( pero' stasera la cena l'andiamo a rubare dalla mia mamma che ci ha fatto tutto a base di pesce!!!slurp!) ciao tulip , buona serata!!!

rosso fragola ha detto...

in quanto a pile di carta sono certa che faremmo una bella coppia noi 2!
Questa ciambella è semplice e invitante, ma lo sono abchei rosti di patate, i muffis al cocco, e ancora di più la torta al doppio cioccolato e pere: da dove comincio??? :-))

franny ha detto...

io nel fine settimana lavoro quasi sempre, per questo mi sto specializzando in ricette super veloci, che generalmente produco tutte insieme invitando i miei amici per un aperitivo interminabile... a me i dolci non piacciono ( lo so, è una bestemmia per molti, ma a me proprio non piacciono!) ma la tua ricetta precedente mi pare gustosissima! Beato tuo papà! Vale la pena di tendere al grassottello, come dici tu!

Tulip ha detto...

Flo, bhe rare volte faccio qualcosa anche durante la settimana, ma è proprio raro!!

Fragolina, siamo degli accumulatori di ricette noi!!

franny, come si dice : de gustibus....
io farei carte false per un dolce!!

Francesca ha detto...

ti è venuta proprio bene, immaginavo che la ricetta di Lucia fosse infallibile. Che voglia...:-P

Kja ha detto...

Bella mmmmm! Ma se la taglio a meta` e la farcisco con crema pasticcera?!
Baci

Kja.

Tulip ha detto...

Fra, in effetti tutte le ricette di Lucia che ho provato, sono sempre venute bene!

Kja, io sinceramente non ce la vedo tanto con la crema pasticcera...
rimane un impasto secco, da tocciare nel vino o nel latte.
Non so....