lunedì, novembre 13, 2006

Brasato al vino rosso

Cominciamo con il sottolineare che sì, anche io cucino cose salate, ma che comunque l'ho fatto solo perchè mi ha spinto la mia mamma! (non di soli dolci vive una famiglia)

Dunque, la ricetta l'ho presa dall'ultimo numero di Cucina Italiana (Cannella!! Io sono abbonata a questa... che debbò fare.... ?!!)

Ingredienti

1 kg di coda di manzo o altro pezzo che vi aggrada per il brasato
75 cl di vino rosso (io ho usato un Nebbiolo, la rivista proponeva l'Amarone, o altre ricette prevedono il Barolo)
1 o 2 carote
1 costa di sedano
1 cipolla
4 o 5 grani di pepe (io ho usato quello nero ma si suggeriva quello verde)
3 bacche di ginepro


Una piccola digressione sul vino, la rivista suggerisce di non essere troppo pretenziosi con il vino, perchè comunque a causa della cottura lo stesso perde la sua struttura, quindi sì ad un vino corposo, come quelli che vi ho indicato, ma non di un annata pregiata, sarebbe un pò uno spreco...magari usatelo per accompagnare il piatto!!

La preparazione inizia il giorno precedente, si puliscono le carote, il sedano e la cipolla, si tagliano i primi due a tocchi e la cipolla a metà e si mettono in un bel recipiente capiente, quindi si aggiungono il pepe ed il ginepro, il pezzo di carne e si versa sopra il vino.

Quindi si copre con un coperchio e si lascia a macerare al fresco per almeno 12 ore (al fresco non al frigo... io quindi l'ho messo in terrazzo!)

Il giorno dopo si mette il tutto a cuocere a fuoco lento per due ore, poi si toglie la carne dal vino la si affetta e si riduce il sugo con un frullatore ad immersione.
Servire tiepido con il sughetto della cottura passato.

Ottimo con il purè.

Devo dire che la carne è rimasta morbidissima e nonostante la mancanza assoluta di sale era saporitissima, merito del vino.
Probabilmente la prossima volta dovrò pensare a come allungare un pò il sugo in modo che sia meno sapido!
Bon apetit!

3 commenti:

veronica ha detto...

ma i biscotti che ti che ti ho postato li hai provati?

Grissino ha detto...

Eh sì, il brasato è una delle poche cose salate che mi piace tantissimissimo.
:-)

Tulip ha detto...

Veronica!! ancora non li ho provati...in famiglia hanno chiesto pietà..e di cambiare un pò ricette..... ma non sanno cosa li aspetta dietro l'angolo....appena si avvicina natale li sommergo!! ;)

Gri In efffetti era proprio buono!!
:)

baci