mercoledì, novembre 29, 2006

Cookies al cioccolato - atto IV


Eccomi qui a provare questa ricetta e a fare tanti auguri a Veronica per la nascita di Flaminia Tiziana!!

Veronica ha preso a cuore la mia ricerca sperimentale del Cookies perfetto e mi ha passato la sua ricetta, e devo dire che ha ragione, sono venuti dei biscotti molto buoni, ed anche parecchio somiglianti con quelli che intendo io!

La forma era quella giusta, l'imapsto si è ben ben spatasciato in cottura formando il classico biscotto largo, tondo e basso, la consistenza è abbastanza croccantina, ed il sapore è super cioccoloatoso.

Mi domando come trasportare questa ricetta in versione bianca, con le gocce nere, sopratutto perchè mi piace molto il contrasto cromatco bianco nero.

Però sono soddisfatta, tra le varie ricette questa si è rilevata la migliore.

Ecco a voi quindi in testa alla mia classifica dei cookies i biscotti di Veronica:

Ingredienti

140 g cioccolato fondente tritato
100 g burro
80 g zucchero di canna
80 g zucchero semolato (era previsto quello di canna muscovado, ma ho preferito, allegerire il sapore)
1 uovo grande
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
150 g farina 00
mezzo cucchiaino di lievito in polvere
mezzo cucchiaino di bicarbonato
50 g cioccolato bianco a pezzetti
50 g cioccolato fondente in gocce



Ho sciolto il cioccolato fondente (i 140 g) a bagnomaria, e l'ho messo a raffreddare.

Quindi in una terrina ho mescolato il burro con i due tipi di zucchero fino a farlo diventare spumoso. Quindi ho aggiunto l'uovo sbattuto, l'estratto di vaniglia ed il cioccolato fuso.

A parte ho setacciato la farina con il lievito ed il sale, e ho unito il tutto al composto di burro.

Alla fine aggiungere il cioccolato bianco e fondente a pezzetti.

Ho quindi distribuito con il cucchiaio l'impasto su una teglia coperta di carta forno ed ho messo in forno caldo a 180°.

Cuocere per 10-15 minuti, e poi lasciare raffreddare, facendo attenzione che all'inizio sono molto morbidi, e poi tendono ad indurirsi.

15 commenti:

graziella ha detto...

Secondo me ancora un paio di aggiustatine e arriverai ai tuoi cookies perfetti!
Certo che hai una costanza invidiabile! Io mi arrendo sempre troppo presto!

ape ha detto...

ma allora hai intenzioni serie??? vuoi fare concorrenza al Mulino B. ????

flo ha detto...

ciao tulip!!!!
senti...e se facessimo una..."societa'!? potremmo chiamarla C.C.C.(=chocolate chip cookies!!!!!) ehehehheeh...
perche' giusto ieri sera mi sono data all'ennesima prova pure io...
pero'... non ero ancora soddisfatta!!!! :(
io vorrei dargli quel non so che di che croccante e friabile al punto giusto, invece mi risultano sempre un po' "appiccicosi"all'interno(sopratutto al centro!)...ieri ho cambiato la cottura mettendoli in forno a 160° x 20 minuti...in effetti , rispetto alle altre volte erano leggermente + crocccanti! devo lasciarli ancora di + dentro??? ( o sara' mica causa del 1/2 cucchiaino di bicarbonato, che ancora non ho ben capito a che serve??? :P )

Tulip ha detto...

Gra, Non so perchè, ma su certe cose mi fisso!!
:)

Apetta sì, come no? Sto preparando il logo per la confezione
;)

FloTi volevo giusto scrivere! Se aumenti un pò la cottura, aumenta la croccantezza...ma ovviamente devi stare attenta a non bruciarli!
Il bicarbonato ha uno scopo principale, aiutare la lievitaizone, e in secondo piano di dare un sapore leggermente salato, da cui pure il sale!!
A me non sono venuti per nulla appiccicosi.. nemmeno dentro!!

Baci!
PS
Mi hai fatto pure ricordare che io il bicarbonato l'ho messo...ma non l'ho scritto!
:)

Grissino ha detto...

Mi hai fatti venire in mente che devo cominciare coi biscotti di Natale...

cannella ha detto...

Sono RAPITA, ESTASITA, OBNUBILATA dai tuoi ultimi due post...non ho parole!!!!

viruta ha detto...

ciao tulip, fai un giro qui
http://sandrakavital.blogspot.com/
forse trovi qualcosa di interessante...
saluti
viruta

Ile ha detto...

Ciao Tulip! Ho scovato il tuo blog per caso e me ne sono innamorata a prima vista! Complimenti!
Mentre sono qui negli USA le tue ricette mi fanno sentire a casa!
Ile

flo ha detto...

tulip, vai tranquilla che mo' ci riprovo di nuovo!!!! :)
e finalmente ho scoperto a che serve il bicarbonato!!!!
appena ho nuove ti so dire!!!!grazissimeee

Tulip ha detto...

Grissino, hai visto? funziono pure da promemoria!
:)

Cannellacome al solito esagero con lo zucchero...la qualcosa ti ha forse dato alla testa??'
;)
Viruta,ma Grazie!!
Ho già dato un'occhiata...ne terrò conto per le prossime sperimentazioni!

IleMi fa proprio piacere sai??!? Torna quando vuoi... questa casa è sempre aperta!!
;)

PS Per Flo ma lo sai che stando nella latta i biscoti sono diventati più morbidi?
Io quasi quasi li terrei al'aperto!

flo ha detto...

Ecco, infatti...avevo fatto la stessa cosa anch'io l 'altra volta!!! risultato= morbidi!
cmq, ti diro'...anche morbidi sono molto buoni! eppoi pensavo a chissa' quali sorte di schifezze mettono dentro a quelli gia' confezionati no?
un trucco lo devono avere per forza, quindi mi chiedo:"riusciremo a farli esattamente uguali, o.. meglio accontentarsi dei nostri piccoli grandi risultati casalinghi??!" :)

flo ha detto...

tulip, a proposito di "esperimenti cioccolatosi" .), se hai piacere, vieni a fare un saltino sul mio blog....:) (anche se ho la vaga sensazione -pur non conoscendoti!- che tu l'abbia gia' provato!) aspetto notizie!!! ciaooooo, flo

veronica ha detto...

grazie della dedica... finalmente non potendo più allattare al seno (sob sob dopo deici gg è sparito e flamy non cresceva...)posso rimangiare la cioccolata e tutto quanto! per la versione bianca? beh se un giorno non hai da fare possiamo provarla insieme!!!
baci

p.s. per non farli venire appiccicosi dentro basta cuocerli pochi minuti di più e farli asciugare bene

nonnozeus ha detto...

ciao, cercavo la ricetta o meglio l'esatta formula per trasformare i cookies in cookies al cioccolato, ho trovato subito questo tuo blog e ho deciso di fare uno "scambio culturale" ti posto la mia ricetta dei cookies "bianchi" con gocce di cioccolato e intanto provo la tua versione "nera".
---------------------------
320g farina
120g burro fuso
140g zucchero bianco
160g zucchero di canna
2 uova
250g gocce di cioccolato
120g di noci e nocciole(sono circa 20 noci e 30 nocciole)
mezzo cucchiaino bicarbonato
mezzo cucchiaino di sale
aroma di vaniglia(io uso quello in polvere e quello liquido insieme)
Mischia farina. bicarbonato e sale.
in un'altra ciotolamischia lo zucchero , il burro e la vaniglia, successivamente le uova.
Aggiungi adesso un pò alla volta la farina di prima, le noci tritate , le gocce di ciocc. e impasta tutto.
adesso fai delle palline e le metti in forno, io le cuocio a 180 per circa 10 min.
P.S. a me piacciono piu morbidi, quindi lo zucchero di canna deve essere di piu di quello bianco. se tu li preferisci piu croccanti dividi lo zucchero in pesi uguali e lascia i biscotti 2 o 3 minuti in piu in forno.

ciao

Tulip ha detto...

Grazie nonnozeus... fammi sapere come ti sono venuti!!