martedì, maggio 02, 2006

Weekend ad Ischia

 

Questo weekend me ne sono andata ad Ischia, di certo non si può dire che sia andata a farmi un tuffo al mare o a prendere il sole, perché come credo sappiate tutti, il tempo è stato quasi sempre pessimo!!

MA adesso vi racconto meglio:
Inanzitutto la partenza è stata all’alba, perché io e i miei amici siamo pazzi, comunque siamo arrivati a Pozzuoli alle 7e30 del mattino, la verità è che il programma faceva affidamento sul sole per cui volevamo goderci appieno la giornata a scapito del sonno.


Imbarcati per Ischia, traversata di circa 1 ora, 1 ora e 30 (e comunque il traghetto era pieno!!).
Ci siamo sistemati nell’albergo che era posizionato in località Panza (qualcuno ha detto che si riferiva alla mia silhouette), zona piuttosto tranquilla, ed era abbastanza carino, con una bella piscina di acqua termale calda!!

Lasciati i bagagli siamo andati subito a fare un giro dell’isola e precisamente a Forio, anche perché cominciavamo ad avere un certo appetito, tra una cosa e l’altra si era fatta l’una. Pensa che ti ripensa a dove andiamo a pranzare, lì dove ho letto la recensione? O chiediamo a qualche passante (cosa che ci piace molto fare)?
Chiediamo, ci accostiamo con la macchina vicino ad una bella signora con l’ombrello e le chiediamo consiglio per mangiare. La signora è piena di belle idee, potete andare qui dietro se volete fermarci qui, oppure scender giù fino al lungomare oppure oppure, comunque io mangio veramente bene alla Bussola. Allora vada per la bussola, ci spiega come arrivare e quindi ci dice che possiamo dire che ci manda la sig Grazia …… , noi ? a si? Beh si potete tranquillamente dire “la moglie del Sindaco”….


 

Eh eh…tra tutte le persone che potevamo fermare, ci è andata proprio bene, la signora ci ha dato un ottimo consiglio, abbiamo mangiato bene e speso poco: io ho assaggiato paccheri con gamberetti e zucchine, una pizza margherita, e gamberoni freschi alla griglia, ovviamente tutto diviso a metà con Ale. Infine il caffè, abbiamo speso 14 euro a testa|!!

Usciti contenti da questo bel ristorante ( arredamento di pietra bianca, con panche ornate di cuscini bordeaux) siamo andati a fare una passeggiata per il paese, e goduto del po’ di sole che ci ha graziato nel dopo pranzo. Finito il giro di Forio siamo partiti per Lacco Ameno, dove ci ha preso la pioggia, ma dove comunque abbiamo fatto una bella passeggiata.
In serata dopo cena visita a Sant’Angelo, un amore di paese, piccolino con degli scorci stupendi, nonostante la pioggia (ma era comunque molto romantico), e ci siamo fermati ad un localino (carissimo) dove abbiamo assaggiato una delle creme catalane più buone che io abbia mai mangiato!

Il secondo giorno ce ne siamo andati ad Ischia Ponte dove abbiamo fatto un’escursione lunghissima all’interno del castello Aragonese, una costruzione imponente e piena di reperti (a fine giornata avevo i piedi distrutti).

 


Il giorno della partenza ovviamente c’era il sole…e noi ne abbiamo approfittato finchè si è potuto, così via in piscina a fare un bagno e a prendere un pochino di sole…..
Poi purtroppo il rientro…che è stato tranquillo e senza particolare traffico.



PS
Non ho voluto aggiungere la nota triste dello stare in un paese che ha subito un così grave lutto, però mi sembra doveroso ricordare quello che è successo in questi giorni. In qust’ultima foto vi ho voluto mostrare quanto questa tragedia sia stata visibile da tutti, le unghie di terreno scivolate via si potevano vedere ad occhio nudo! E facevano paura!




  Posted by Picasa

8 commenti:

cannella ha detto...

Wow!Wow!Wow!Per il viaggio, per le foto e per...il pacchetto di Berso qui sotto!Che faccio, aggiungo un posto a tavola per domenica prossima?? ;))

lalla ha detto...

mamma mia.....
che posti stupendi...anche io voglio andarci...
>>amore quando torni e mi ci porti????<<
un bacione lalla

Lucia ha detto...

come ti invidddiooooooooo

Orchidea ha detto...

Bellissima Ischia... io non c sono mai stata ma sarà una delle mie prossime mete.
Ci sono così tanti bei posti in Italia...

Ciao.

rosso fragola ha detto...

che belle foto! E che bel racconto!!!
Anch'io ad Ischia!!! :-))

Francesca ha detto...

bellissimo racconto costellato da altrettante foto belle e invitanti.
Che voglia di mare mi hai messo!
Francesca

Grissino ha detto...

Davvero notevole.
Vorrei però sottolineare che la tragedia che è accaduta deriva in parte dall'abusivismo edilizio che spesso al sud è cosa normale. Le leggi saranno ben state fatte per una ragione, no?

Tulip ha detto...

Caro Grissino...
sono d'accordo con te!

Nonostante mi dispiaccia per quelle persone..spesso si costruisce in posti in cui è vietato ( e se è vietato c'è una ragione, e che diamine!!)