lunedì, maggio 15, 2006

Tagliatelle con zucchine fiori di zucca e pancetta

 
Come Primo piatto ho inventato!!
Per 5 persone
250 gr di tagliatelle
un mazzetto di fiori di zucca (circa 10)
una zucchina grande
120 gr di pancetta a dadini
olio evo
aglio


semplice semplice, ho fatto dorare l’aglio in olio evo, quindi ho aggiunto le zucchine tagliate a fettine sottili sottili, poi ho aggiunto la pancetta e per ultimo i fiori. Ammetto che si è tutto un po’ abbruscato, ma non sapeva di bruciato per fortuna!

Lessata la pasta, l’ho scolata e buttata sul condimento ho fatto andare sulla padella ancora qualche minuto, aggiungendo parmigiano grattugiato e un tocco di burro.

Giudizio dei commensali: bbono!
Giudizio mio, si buono, però la pasta come sapore rimane sempre un po’ separata dal sugo…devo mantecarla di più?
Meglio? Boh! Posted by Picasa

6 commenti:

graziella ha detto...

Come al solito una carrellata stupenda!
Fortunata la tua mamma!!!
Non lasciar perdere nulla! I nostri hobby ci aiutano a staccare un pò la spina dai nostri problemi o da quelli di ci sta a cuore!!!

Tulip ha detto...

già infatti cucinando non pensavo a nulla.....

Un bacio Graziella....e corro a prendermi una fetta dei tuoi plumcake

il maiale ubriaco ha detto...

Tulip volevo scrivwerti proprio della mantecatura di questo piatto. Io per la prima volta ho provato un'estate ad agosto deigli spaghetti con zucchine, fiori di zucca e parmigiano. praticamente gli spaghetti venivano messi crudi al sugo di verdure e la cottura avveniva come per quella di un risotto, aggiungendo dell'acqua calda ed alla fine un goccio d'olio crudo e del parmigiano. Il sapore cambia comletamente, molto forte, ed i fiori di zucca si sentono tanto!!

Ciao

Re

danielad ha detto...

radclanne, bell'idea!

Tulip ha detto...

@ Radclanne: hai proprio ragione è un'opttima idea, l'avevo visto fare una volta in tv, ma non ho mai provato!!
MAgari la prossima volta!

Anonimo ha detto...

Ciao! Complimenti per il tuo blog! Sono sicura che realizzerò parecchie tue ricette, sono così invitanti!! Per la mantecatura della pasta io faccio sempre così quando preparo un condimento di verdure che mi sembra troppo asciutto aggiungo un cucchiaio di crescenza e due cucchiai di acqua di cottura della pasta e poi faccio saltare... Che ne pensi?
Ancora complimenti... Rosanna