martedì, maggio 16, 2006

i magnifici 5

 

scusate ma si erano persi per strada! Posted by Picasa

19 commenti:

Lucia ha detto...

beccata con la pancettina!!!

miss piperita ha detto...

Yogurt Mila! Buonissimo....

cannella ha detto...

Ribadisco le parole di Miss Piperita: lo yogurth Mila, mmmmmm!

danielad ha detto...

Buono lo yogurt... il resto...:-))))))))))

Grissino ha detto...

Ma come?!
La marmellata SantaRosa e il burro Prealpi?!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

...fiiiiiiiiiiiissssSPLAT!

(mi son buttato dalla finestra perchè da te non me l'aspettavo).
:-D

Ma sono terribili!! (considerando gli ingredienti)
:-(

Brava per il latte fresco!
:-)

Tulip ha detto...

non sono tanto attenta agli ingredienti, lo ammetto.... il burro non usiamo mai lo stesso, quale dovrei usare?? e la marmellata, invece?? salvatemi dalla mia ignoranza!!!!

Grissino ha detto...

Cara Tulip,
devi stare attentissima agli ingredienti perchè anche fra le aziende alimentari c'è sempre chi cerca di fregarti e a rimetterci, oltre al portafoglio, potrebbe anche essere la tua salute. Come primissima cosa, ti consiglio di leggere sempre le etichette. Poi ti consiglio il blog di questa mia "amica" (non ci siamo mai visti ne sentiti di persona) clicca il link:

Trashfood (in italiano)

Quanto al burro, ce ne sono diversi tipi e puoi capirne la qualità e la differenza spalmandone un pò su un buon panino. C'è quello che fonde facilmente, quello che resta duro, quello con retrogusto acido, quello fatto con il latte (quasi introvabile qui in Italia ma comune nei paesi di lingua tedesca che hanno tantissimo latte) e quello fatto con la panna che affiora durante la produzione dei formaggi. Poi anche il sapore cambia tantissimo. Prova tu stessa a prendere tre piccoli panetti da 125 o 250 grammi (tanto poi li usi nei dolci) e assaggiarli singolarmente su un pò di pane bianco.
;-)
Noterai differenze incredibili!
Quanto al gusto, a me piace sia quello di latte (che prendo in Svizzera) che ha un gusto dolce, sia quello italiano più acido e meno cremoso. Il burro Prealpi l'ho assaggiato una volta e mi ha dato l'idea di un pezzo di polistirolo
:-////

Per la marmellata fondamentalmente va guardata la quantità di frutta presente sul totale. Così vedrai che magari una ha il 35% e un'altra il 45%. E se ce n'è meno cosa significa? Che c'è più zucchero eh eh eh, quindi che ti stanno vendendo zucchero anzichè frutta. Dai anche un'occhiatina agli altri ingredienti: non ci devono essere ingredienti strani anche se pectina, acido citrico e pochi altri possono essere tollerati.

Tulip ha detto...

Grissino grazie... sono andata sul sito di trashfood..e lì si pare un mondo...
ora piano piano cerco di leggere un pò di tutto.....
e vediamo di farmi una cultura!!!

baciotti!!

Tulip ha detto...

Grissino grazie... sono andata sul sito di trashfood..e lì si pare un mondo...
ora piano piano cerco di leggere un pò di tutto.....
e vediamo di farmi una cultura!!!

baciotti!!

gli scribacchini ha detto...

Ce ne fosse uno che la mia amata dottoressa non mi ha proibito, forse la marmellata, magari solo il coperchio. :-(
Sempre le cose buone proibiscono, lo fanno apposta lo fanno!
Remy

Grissino ha detto...

Concordo. Posso però suggerirti un frullato fatto con yoghurt e frutti di bosco e, se permesso, una piccola meringa o un biscotto in cima?
:-)
A me piace moltissimo, quasi (dico QUASI) come un dolce. Adoro lamponi, fragole e fragoline di bosco.

Tulip ha detto...

Remy... e tutte quelle cosine buone che fate tu e kat chi se le mangia???

vengo io????

RoVino ha detto...

Beh, per quel che riguarda lo yogurt posso dirti che la fattoria Scaldasole è eccezionale, oltre ad essere una delle poche veramente biologica da prima che diventasse un business.
Per dire, ha il doppio dei fermenti lattici dello Yomo, che fra gli industriali è uno dei migliori.

gli scribacchini ha detto...

Ho detto che me le ha proibite non che sono obbediente :-)
Reny

Grissino ha detto...

@Rovino: Da che fonte ricavi che ha il doppio dei fermenti lattici? Interessante. Io di solito prendo lo Yomo al naturale ma potrei anche cambiare visto che poi è diventato Granarolo.
:-(

rosso fragola ha detto...

giusto, me lo son chiesto anch'io, qual'e la fonte Roberto? Non ricordo ci siano queste informazioni sulle confezioni...In ogni caso i prodotti Scaldasole sono decisamente ottimi, ma un pò carucci...

Tulip ha detto...

Io di queste cose sono troppo poco informata....
c'è una specie di tabella nutrizionale dei fermenti...

oppure è una cosa sperimentale?

Bohh.
a me lo yogurt comunque piace moolto.
un bacio a tutti

perec ha detto...

come stai? il caffé è sempre valido. scusa l'assenza apparente, ho sempre un gran traffico per casa... ma quando posso, ti leggo.

Grissino ha detto...

No, la tabella nutrizionale è una cosa, poi per i fermenti lattici c'è un minimo per legge. Ma ovviamente più ce n'è e meglio è. Solo gli yoghurt migliori ne hanno tanti e VIVI!
:-D