lunedì, novembre 12, 2007

Crostata ai mandarini



Nella dispensa avevo questo barattolo di marmellata di mandarini presa da Esperya, nel mobile lo stampo per la griglia della crostata che aspettava di essere utilizzato, nonchè uno stampo da crostata tondo di quelli con il fondo amovibile, tutte queste condizioni mi hann oportato a preparare questa crostata. Per l'occasione ho provato anche una nuova ricetta di pasta frolla, di Maurizio Santin, presa dal suo libro.
Il risultato è stata una crostata dal gusto e profumo delicati, veramente buona.

Ingredienti
Per la frolla
500 g di farina 00
250 g di burro morbido
140 g di zucchero a velo
3 tuorli
1 uovo intero
la scorza di 1 limone grattugiata

per la farcitura e la decorazione
1 barattolo di marmellata di mandarini
1 mandarino fresco
100 g di zucchero
100 g di acqua



Procedimento

Il giorno prima di quando volete fare la crostata preparate la frolla, e cosa ancora più facile usate il robot, perchè viene perfetta, impastare alla velocità minima, con la paletta e non con le lame, lo zucchero a velo setacciatao con il burro, la scorza di limone grattuggiata, il tuorli, l'uo vo intero e solo metà della farina. Quando il composto sarà omogeneo aggiungere la restante parte di farina e finire di mescolare.
Avvolgere quindi il composto nella pellicola da cucina e metterlo in frigo per tutta la notte.

Il giorno dopo stendere la frolla e foderarci uno stampo da crostata imburrato ed infarinato. quindi praticare quà e là qualche foro sull'impasto con la forchetta.
Ricoprire la frolla con la marmellata e quindi stendere la frolla rimanente e decorare la superficie con cordoncini di frolla intrecciati.
NB, la quantità di frolla che viene con gli ingredienti dati sopra è molta di più di quella necessaria per fare una crostata, con la restante parte io ho fatto dei biscottini, oppure potete congelarla e usarla in seguito.

Una volta terminata la preparazione della corstata metterla in forno caldo a 180° per circa 40 minuti, in ogni caso è necessario controllare la sua doratura.

Mentre la crostata era in forno ho caramellato le fettine di mandarino, utilizzando una tecnica letta da Rossella di Amicincucina.
Ho lavato il mandarino, quindi lo affettato orizzontalmente in modo da avere il disegno degli spicchi, quindi in una padella ho messo a scaldare l'acqua con lo zucchero, quando il composto ha cominciato a bollire, ho messo dentro le fettine di mandarino, quindi le holasciate cuocere, girandole di tanto in tanto fino a vedere diventare la bucca traslucida.

Una volta cotta la crostata ho dato una spolverata leggera leggera di zucchero a velo e quindi ho decorato con le fettine di mandarino caramellate.

34 commenti:

Anonimo ha detto...

oddio, è stupenda...come hai fatto a fare dei cordoncini cosi perfetti?sembrano perfetti...sono ansioso di carpirti il segreto!

Nicholas

Daniele ha detto...

mmm, buona la marmellata di mandarini... bè, sinceramente non l'ho mai assaggiata, ma quella alle arance si :P

Comunque non funzionano i link di Esperya e della marmellata.. non so se è solo un mio problema...

Dolcezza ha detto...

mm..anche la tua è bellissima!!e va bene lo ammetto, è piu' bella la tua! :( pero' la mia marmellata di mandarini è artigianale ed è imbattibile..ho vinto qualche cosa?

Pip ha detto...

Questa crostata è belissimissima!
Non sapevo esistesse uno stampo per la griglia, dove l'hai preso? Lo voglio anch'iooo!!!

*°*Anna*°* ha detto...

E' fantastica!! E poi sa proprio di autunno!
Bella presentazione!

Patagonia ha detto...

Bellissima e buonissima immagino! è decisamente da provare... ma dove hai preso lo stampo per la griglia? Mi dici di che marca è, così faccio una ricerca in internet... ciao!

Tulip ha detto...

Nicholas.. non sembrano perfetti..lo sono proprioo.. infatti ho utilizzato uno stampo apposito, io l'ho comprato on line
Qui


Daniele, ho corretto il link.. spero ora funzioni. la marmellata di mandarini è più dolce e delicata di quella di arance e quindi mi piace di più!

@Dolcezza..:) non era una gara..ma hai vinto tu, perchè io con le marmellate non mi ci metto mai!!!
;)

Pip..leggi sopra la risposta a Nicholas!

@Anna grazie!!

@Patagonia.. come Pip, guarda sopra ho proprio scritto dove prenderla!!
:)

Grissino ha detto...

Ce le ho anche iooooooooooo!
:-P
Intendo la forma col fondo amovibile (fatta in Francia) e la forma di plastica per fare la decorazione sopra. L'unica rottura é che devi fare un bel pó di pasta in piú per poter tagliare via la metá in buchi! Vabbè ci fai un'altra piccola crostata...

Anonimo ha detto...

Posso chiederti un consiglio? Ogni volta che stendo la pasta frolla nello stampo, in forno tende a scendere ai bordi, quasi come se si sciogliesse perdendo la forma delle scanalature. Perchè? Ti seguo da molto. Alessandra

Pip ha detto...

Visto, conosco il sito! Lo stampo che hai usato l'hai preso da loro? Se sì, a occhio e croce, sai dirmi quanto è alto? Normale o altino? Grasssssie! :)

graziella ha detto...

Maga del dolci, anche del resto a dir la verità!!!
Anch'io ho due dolci! Non sono belli come i tuoi, ma sono per il Club!
Un abbraccio!

p.s Aspetto ragguagli sul weekend in privato!

Imma ha detto...

Mi pare quasi di sentirne il profumo! E non so perche' ma i mandarini mi ricordano tanto Natale!!!

gemma ha detto...

wow! looks very professional! è bellissima :-)

Tatiana ha detto...

Mai assaggiata la marmellata di mandarini quasi quasi appena sono più abbordabili provo a farla :) Interessante lo stampo per la griglia!

chiara ha detto...

Che brava!!! Questa crostata merita la lode!! Complimenti!

Valentina ha detto...

Si mi sembra proprio 10e lode!!!
Fantastico lo tampo non sapevo esistesse....Che risorsa i colleghi food blogger!
ciao

la nanna ha detto...

Tulip, mi costringi moralmente a comprare lo stampo! Bellissima e sicuramente deliziosa :-)

adina ha detto...

veramente buona, veramente bella sai?

Lory ha detto...

Sono due giorni che giro per i blog e piango ;-(((
Continuate a pugnalarmi senza ritegno ;-(
Come siete cattive BHUUUUUUUUAAAAAAA ...io sono una frana con i dolci,questa crosta poi è da lacrima Tulip!BHUUUUUAAAAAA oh come piango o come piango!!!!

Anonimo ha detto...

Grazie tulip, questo sarà sicuramente un toccasana per le mie crostate... non le maltratterò più con le mie manone da ingegnere :)
Nicholas

Tulip ha detto...

@ Gri, io ci ho fatto i biscotti!!

@Alessandra, si vede che la frolla nel momento in cui la metti in forno è troppo calda, forse perchè l'hai lavorato molto, allora per andare sul sicuro, prova dopo averla stesa nello stampo a rimetterla in frigorifero, anche per 1 ora, o nel frezer per 20-30 minuti, non ti dovrebbe succedere più.

@Pip, no, da loro ho preso solo lo stampo con la griglia, lo stampo con il fondo amovibile l'ho perso da Tervi, un negozio di Roma, diciamo che il boro sarà 2 cm, ad occhio

@Graziella..visti e dolci ed agigornato il club.. per il notiziaro ancora un pò di attesa!

@Imma.. beh mia madre mi diceva sempre che a NAtale loro i mandarini li appendevano sull'albero... più natale dicosì! e sulle tavole natalizie ci sono sempre!

@ Gemma grazie!!

@tatiana, a dire la verità non l'ho mai fatta neanhce io. fosse che mi viene la voglia!!

@Chiara e Valentina.. addirittura la lode?? grazie grazie!!

@ la nanna.. lo so lo so.. questi link inducono in forte tentazione!!

@adina..grazie!!

@Lory... daiiii non fare così--
pensa che io sono unfrana con i secondi!!

baci!

Dolcezza ha detto...

ma... certo che non era una gara!stavo scherzando tulip!
un abbraccio
ps: è finita anche la tua?

Gallinavecchia ha detto...

Che spettacolo! Questa te la copio di sicuro, anche se l'aspetto non sarà certamente altrettanto bello... io spero nel sapore :-)

Tulip ha detto...

@Nicholas.... ahahaha... anchio ce le ho da ingegnere le manine!!

@dolcezza---lo so lo so!! la mia ne è rimasta un quarto.. ora me ne sono appena mangiata una fettina!!
:)

@gallinavecchia... se non hai lo stampo.. fai tanti bei cordoncini e poi comincia a metterne uno nel verso orizzontale e uno nel verso verticale in ordine vedrai che verrà bello lo stesso!!

rosso fragola ha detto...

ah...ma qui c'è una grande produzione di dolcetti!!! Non sono pochi i super golosi :-))

la crostata ai mandarini dev'essere buonissima, non l'ho mai provata, urge rièparare...

Sere ha detto...

Tulip... ma è stupenda questa crostata! Sai dirmi dove posso trovare la griglia per crostate? Mi piacerebbe regalarla per Natale alla maga della crostata, mia zia!
Spero mi farai sapere!
A presto e grazie.
Sere

Sere ha detto...

p.s. come non detto! ho letto i commenti dopo aver postato il mio!
Grazie comunque!

giu&cat ha detto...

Ma sei fantastica! Solo tu potevi conoscere lo stampo per i cordoncini della crostata! Mi costringi ad allungare la letterina di babbo natale... ;) Cat

lenny ha detto...

Superba pasticcera e superba crostata: anche io mi sono estasiata davati alla perfezione di questo dolce.
Il sapore deve essere ottimo: gli agrumi danno ai dolci una nota aromatica esaltante

Saffron ha detto...

Ciao! in questo periodo le tue ricette sono diventate ancora più belle!
Questa crostata è da vero pasticcere!!
mamma che brava che sei!

elisa ha detto...

che bella crostata..mi piace molto quella griglia precisissima!!

nightfairy ha detto...

Sembra uscita da una pasticceria!Maia ssaggiata la marmellata di mandarini, da provare!
Buon weekend :)

Mar ha detto...

Meravigliosa ricetta e risultato!, complimenti!!!

nini ha detto...

uauuuu, è davvere grandiosa!!!!