sabato, novembre 10, 2007

Zuppa di piselli con Brie fondente

Ho preso lo spunto per preparare questo piatto dal libro “Il piatto in un bicchiere" di Anna Prandoni e Fabio Zago -De Vecchi Editore, in realtà la ricetta prevedeva una xuppa di asparagi io ho scelto dei piselli.
Mi sembra un'idea facile e carina per un antipasto se servita come ho fatto io nei bicchieri, e allora direi che la suppz non deve essere troppo calda, ma giusto tiepida.
Oppure una porzione più abbondante come primo piatto, magari accompagnato da crostini di pane.


Ingredienti
1 pacco di piselli surgelati
brodo vegetale
1 scalogno
200 g di brie
olio evo
sale e pepe


Procedimento

Affettare sottilmente lo scalogno e farlo rosolare in poco olio evo, quindi aggiungere i piselli, fare insaporire un po’ e coprire con il brodo vegetale caldo.
Portare a cottura i piselli, quindi prelevarne qualche cucchiaiata e metterli da parte.
Frullare i restanti con il robot ad immersione.
Aggiungere i piselli lasciati interi
Salare e pepare a piacere
Versare nei bicchieri o nelle coppette e guarnire con il brie tagliato a tocchetti.

10 commenti:

giu&cat ha detto...

Carina l'idea di servirla in un bicchiere! Secondo me potrebbe stare bene anche il classico bicchiere da cocktail. Buon weekend, Cat

cannella ha detto...

Questa non me la dovevi fare...ho il frigo pieno di formaggi italiani e vedo brie...mi deprimo!!!!

rosso fragola ha detto...

il colore della tua vellutata fa già allegria al sol guardarlo; ne è rimasta un pochettino? :-))

Lory ha detto...

Bella davvero,io adoro le zuppe!

nightfairy ha detto...

E' un'idea bellissima!!!qusto bicchiere mi stuzzica parecchio..Buona domenica :)

Dolcezza ha detto...

allora si, siamo telepatiche..tu fai crema di zucca e io faccio crema di zucca, io faccio crema di piselli e tu fai crema di piselli..
:)
un abbraccio e buona domenica!

SenzaPanna ha detto...

Ciao Arianna, passavo di qui. Sono stata fuori e non ti ho letto per un po'.
Ma ora mi rimetto in pari.

berso ha detto...

quando inizia a fare freschino, una bella zuppa è quello che ci vuole

Tulip ha detto...

@Cat, si anche il bicchiere da Cocktail sarebbe carino!

@Canny...bhe puoi sempre segliere uno dei tuoi formaggi italiani per la sostituzione... che te sei portata a casa??

@Rosso Fragola.. niente di niente nemmeno un goccio... è stata pappata alla grande!

@Lory.. piacciono tanto anche a me, sopratutto d'inverno come è normale, ma anche d'estate ogni tanto un bel minestrone ci sta bene!

@nightfairy..grazie, fa molto fashion ormai infilare di tutot nel bichciere...e in effetti può essere un modo carino per proporre anche i soliti piatti!

@dolcezza, come dicevo da te, siamo molto più che telepatiche...!!

;)

@Dany...sei sempre in giro tu!! baci grandi!

@Berso, si si, fa proprio piacere trovarla nel piatto la sera na bella zuppetta!

radem ha detto...

Mmm che buona deve essere questa zuppa. Ultimamente ho rivalutato molto le zuppe e questa non me la perdo! Poi io non vado matta per i piselli ma se ridotti in crema li gusto con immenso piacere.
Bello il tuo blog, complimenti!