martedì, novembre 27, 2007

Topinambur Trifolati




Li ho trovati finalmente!! La voglia me l'ha fatta venire lei, il suggerimento su dove trovarli me lo ha dato Luisa nei commenti, e dalla Terry ho preso il suggerimento di assaggiarli come prima cosa trifolati. Che dire? Proprio buoni davvero, confermo il gusto a metà tra le patate e i carciofi!
domani l'altra ricettina!




Ingredienti per 2 porzioni
250 gr di topinambur
1 scalogno
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio evo
acqua
sale q.b.


Procedimento
Pelare i topinambur e metterli in acqua acidulata con il limone, proprio come i caarciofi perchè anneriscono facilmente, quindi tagliarli a tocchetti.
Soffriggere in un pò di olio evo lo scalogno in pezzi, quindi unire i topinambur, farli rosolare e poi coprirli con una tazza di acqua calda, cuocere per almeno 15 minuti e comunque fino ad asciugare tuttta l'acqua, quindi controllare la loro cottura, devono risultare non troppo duri, se sono ancora duri coprire ancora con acqua calda.
Raggiunta a giusta cottura, salare e condire con il prezzemolo tritato.

E poi siccome i topinambur li ho trovati a NAturaSì ho scoperto questa catena di negozi dove ci sono tante tantissime cose da maniaci di cucina, motivo per cui sono uscita con parecchie cose non previste, come è possibile vedere in foto!
Latticello, Kefir, creme fraiche, panna fresca, agar agar, malto di riso, cannella in stecche, biscottini riso e cocco, tutto biologico!!!


13 commenti:

elisa ha detto...

Anch'io..anch'io!!
Non li troverò mai..
:(((

Tatiana ha detto...

Sti topinambur sono irreperibili :/

cuochetta ha detto...

io i Topinambur li trovo ovunque qui a Torino.. il prezzo è diciamo un pò eccessivo (3.50€ al kg) ma so che ne vale la pena...
Invece i negozi NATURAsì non li frequento come dovrei... ora che mi hai fatto vedere la tua spesa però.... mi ci fiondo subito... appena rientro però perchè domenica si vola e allora UN MESE SABBATICO da spese e cucinate torinesi...

KISS

graziella ha detto...

Io non controllo neanche se ci sono questi negozi dalle mie parti, potrei diventarne dipendente!
Felice di averti messo la curiosità, aspetto la seconda ricetta!
Ti ho fatto i complimenti per la vittoria??? Si!!!!!!!!!!
Ma te li faccio ancora!

Lory ha detto...

Io li adoro e pensa che in queste ore ce ne sono un pò in viaggio ;-))

Terry ha detto...

Hey!!!...eccoli finalmente i topini in tutto il loro splendore!!...con le tue foto bellissime poi...pure così semplici trifolati, fanno venire una voglia!!!...come sempre bravissima sia come cuoca che come fotografa!

Chissà se il tuo amico che ha letto la famosa email è ancora lì sconvolto nel leggere che hai cucinato i topini trifolati!!! Donna dalla usanze barbare!;-)))

Apro e posito ;-)...hai ricevuto la mia mail di risposta poi?!;-)

E son contenta di vedere la tua spesa del NaturaSì in tutto il suo splendore!!!...ora che sei entrata nel circolo vizioso non hai scampo!!!;-))))....ed ora vado a dire alla Gra dove può trovare il NaturaSì qui in zona in ben due posti...uno pure comodo al suo passaggio!;-)))...così iniziamo anche lei!;-p

Baci stella...e buoni effetti collaterali!;-p

Terry

Dolcezza ha detto...

tulip, dov'è questo negozio? ci voglio andare anche io!!

Saffron ha detto...

Naturasì...sto arrivando!
Voglio cucinare anch'io i topinambur!

giu&cat ha detto...

Oggi provo a cercarli! Una bella idea per un contorno diverso! Che proprietà nutritive hanno? Più simili alla patata o più simili al carciofo? Baci Cat

Tulip ha detto...

@Elisa..hai controllato i punti vendita Naturasì?? Qualcuno mi ha detto che alcune volte anche la coop ce li ha!

@Tati.. tu hai già risolto, credo.

@Cuochetta.. è a Torino vanno di più perchè si abbinano alla bagna cauda...credo!!..buona vacanza!!

@Gra..fai attenzione perchè Terry è in agguato!! Grazie ancora per la fiducia e gli auguri!!

@Lory... che c'hai tu...i topini viaggiatori??!?

@Terry grazie cara... non mi fare pensare alla figuraccia.. che fortunatamente il mio amico ha fatto il vago!!
PS.. certo che ho ricevuto la tua mail.. e ora vado pure a risponderti!

@dolcezza.. vai sul loro sito e clicca sui punti vendita.. troverai quelli più vicini a te..

@Saffron..anche tu nel vortice... attenta a non farti risucchiare!!

@cat questo quello che ho trovato in rete:
TOPINAMBUR o carciofo di Gerusalemme (Helianthus tuberosus)
Parente del girasole appartenendo alla stessa famiglia delle Composite
non contiene amido, ma inulina, un polisaccaride che non viene digerito dagli enzimi del tenue, ma solo dalla flora batterica del colon. Il Lactobacillus che contiene infatti inibisce la proliferzione di bacilli dannosi a livello intestinale.
E' costituito dal 15 % circa di glucidi composti quasi esclusivamente dal polisaccaride inulina che lo rende adatto all'alimentazione dei diabetici, 2% di protidi, vitamine A e B..

giu&cat ha detto...

Tulip, sei fantastica! Grazie per la ricerca che hai fatto! Io ieri l'ho trovato al supermercato a 4,80 euro al chilo. Cat

Tulip ha detto...

Cat...mi fai ragionare sul fatto che sti topini so proprio care.. se pensi poi che so solo tuberi di fiori pure selvatici... si..sono decisamente cari..un piatto da veri gourmet!!

adina ha detto...

wow, buoni! e davvero facili... da ripetere!!