venerdì, agosto 11, 2006

Bavarese cocco e ananas



Come già detto in questo post qui questa ricetta è nata dallo studio di altre due, ovvero la prima ricetta è del Cavoletto, da cui ho preso l'idea di unire i gusti del cocco e dell'ananas come in una Pinacolada, e in particolare la ricetta per la gelatina all’ananas; la seconda ricetta è invece di Lucia, perché mi piaceva l'idea di usare lo yogurt, che è una mia passione, e perché avevo già visto in giro quanto era piaciuta questa bavarese.

Allora alla fine io ho usato questi ingredienti:
Per fare il cupolino di ananas
1/2 ananas
2 fogli di gelatina
1 cucchiaio di zucchero
Per la bavarese
500 gr yogurt Muller al cocco
375 ml panna
375 gr latte intero
350 gr zucchero
1 stecca di vaniglia
9 fogli di colla di pesce (ca 18 gr)

Per prima cosa ho sbucciato l'ananas, ne ho fatto solo metà perché volevo che fosse solo uno strato in superficie alle mie cupolette di bavarese, poi l'ho fatto a pezzi e messo dentro al frullatore, ho passato poi al colino in modo da prendere solo il succo e ho tolto un pò di schiuma che comunque passava attraverso i forellini del setaccio. Quindi ho messo il succo in un pentolino, ho aggiunto tre o 4 cucchiai di acqua, perché avevo timore fosse poco liquido e ho cominciato a scaldarlo, ho aggiunto il cucchiaio di zucchero e ho fatto andare ancora qualche minuto, quindi ho aggiunto la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda. Ho lasciato freddare un pò e poi ho diviso il composto in ben 15 vaschettine di alluminio, di quelle da muffin usa e getta. Quindi le ho messe in freezer per fare in modo che solidificasse in fretta.
Una volta in freezer ho cominciato a preparare la bavarese. Ho messo in una pentola a scaldare il latte con la vaniglia e lo zucchero, quando ha cominciato appena a bollire ho aggiunto la gelatina ammollata in acqua fredda. Ho mescolato bene in modo da scioglierla tutta e ho lasciato raffreddare. Nel frattempo ho cominciato a montare la panna, [ curiosità: Quando voglio montare la panna veramente bene, metto il contenitore, rigorosamente di metallo, e la panna in freezer per una mezz'ora], in questo caso ho seguito il consiglio di Lucia e mi sono fermata prima che la panna diventasse completamente soda. Una volta che il latte si è sufficientemente raffreddato ho aggiunto yogurt e panna. Con il composto ho riempito i contenitori già guarniti con l'ananas. Quindi ho messo tutto in frigo per tutta la notte (comunque ci vogliono almeno 8 ore) Per servirla ho messo una fetta di ananas, ho capovolto i pirottini e ci ho messo una spalmata di topping alla fragola.

PS
Tutti quelli che l'hanno assaggiato, hanno trovato questo dolce molto particolare! E mi hanno chiesto di rifarlo! Posted by Picasa

2 commenti:

Francesca ha detto...

da rifare subito! mmmm che bontà

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.