giovedì, ottobre 04, 2007

Mezze maniche al tonno fresco con ragù siciliano




Vi assicuro che non produco solo dolci, e i corsi che ho fatto mi hanno spinta a sperimentare e a incrementare un pò la produzione anche di piatti salati.
Questa è una delle ricette apprese al corso sui primi di pesce, solo a pensare a quanti ingredienti prevede, ad uno passerebbe la voglia di buttarsi su questa preparazione, ma il risultato è stato davvero gradito.


Ingredienti

400 g di mezze maniche
300 g di tonno fresco
1 melanzana
250 g di pomodorini ciliegia
1 mazzetto di rucola selvatica
15 g di capperi sotto sale
1 mazzetto di basilico
olive nere denocciolate
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio di aglio
1 scalogno
peperoncino
olio evo
( fiori di finocchi secchi)

Procedimento

Importantissimo, dare ad ogni ingrediente la sua giusta e perfetta cottura, questo è possibile solo cuocendo separatamente, quindi armatevi di pazienza e sappiate che ci saranno molte padelle e padellini da lavare!

Partiamo dalla melanzana, tagliandola a tocchetti regolari (la chef ci ha esortato ad usare principalmente la buccia, ed eventualmente scartare l'interno con i semini, non il contrario), quindi saltarla con un filo di olio e peperoncino, poi nell'ordine aggiungere scalogno ed aglio in camicia.
QUando la melanzana sarà ad un buon grado di cottura aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a metà, i capperi sciaquati e le olive tagliate a metà.
Nel frattempo cominciare a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

In un altro padellino saltare con un filo d’olio il tonno tagliato a cubetti, facendo in modo di lasciarlo ancora crudo al suo interno, quindi unire il tonno al ragù preparato con le melanzane ed aggiungere la rucola, eventualmente spezzata con le mani, il prezzemolo ed il basilico, scolare la pasta e saltarla nel sughetto.
Se si gradisce profumare con i fiori di finocchio (io sono allergica e li ho omessi).

18 commenti:

Marika ha detto...

A volte i piatti sono fantastici con tanti ingredienti, a volte ne bastano tre o quattro, l'importante è che non manchi mai la passione giusto?
Comunque a me sembra di sentirne il profumo ...
Ciao!
Marika

graziella ha detto...

Dalla tua premessa pensavo che mi servisse una risma di carta per gli ingredienti invece si può fare!
Io annoto, ma anche trovarli già belli e pronti non sarebbe una cattiva idea!

Marco ha detto...

Anvedi che primo...
Già avevo fame prima , adesso a vedere queste splendide mezze maniche...ancora di piu' !

Cuocapercaso ha detto...

Questo piatto mi invoglia moltissimo!! da fare!!

ciao

Grazia

nightfairy ha detto...

Bellissimo piatto, complimenti!

Lenny ha detto...

Delizioso e succulento: apprezzo molto l'abbinamento pesce-verdure. Complimenti

Grisù ha detto...

se ti dico che in casa mi manca solo il tonno e i fiori di finocchio per farli ti preoccupi??

il vero problema sarà trovare del buon tonno a prezzi umani!!

ps. visto che sono piena di semi di finocchio vanno bene anche quelli?

Marco ha detto...

La domanda sorge spontanea in seconda battuta:per quante persone è questa ricetta ?

Marco ha detto...

La domanda sorge spontanea in seconda battuta:per quante persone è questa ricetta ?

Roxy ha detto...

Dev'essere subime...da provare (tanto padelle e piatti li lava la lavastoviglie!) Baci

Tulip ha detto...

@ MArika, assolutamente giusto!

@ Gra, decisamente trovarli belli e pronti sarebbe il mio desiderio per stasera.

@Marco, sarebbero 4 porzioni abbondanti!

@Grazia, è un piatto che da molta soddisfazione!

@nightfairy, grazie!

@lenny, grazie!

@Grisù... un pochino mi fai preoccupare.. che dispensa hai? Comunque i semi di finocchio vanno bene lo stesso, lo scopo e dare quel profumino particolare.

@ Roxy.. hai toccato un tasto dolente.. la voglio anche io la lavastoviglie!
:)

elisa ha detto...

Che buon primo!!
Io senza lavastoviglie sono nei guai....
;)

Giovanna ha detto...

anche a me manca solo il tonno, comincio a non trovarlo più... da provare davvero appena lo trovo!

giu&cat ha detto...

Da mangiare in una giornata di sole e illudersi che sia ancora estate!

ape ha detto...

se riesci a reperire tonno fresco, prova a cucinarlo con le mezze maniche ed i funghi porcini: un bel complesso di odori..

buon lunedì

CoCo ha detto...

Che buono questo primo nella sua sempòicità fa molta gola

bian ha detto...

Ciau Tulip! Una ricettina dal gusto familiare per me! Bella!Raccomanderei solo di stare attenti ai capperi, che se nn vengono sciacquati abbondantemente, rischiano di salare un p� troppo...

Marco ha detto...

Provata ieri a pranzo: ottima.
Per i miei gusti devo ritoccare la quantità di capperi, comunque una bell'idea dal profumo....di Sicilia !