mercoledì, marzo 21, 2007

Frittelle di ricotta-Club Cucina Moderna



Questa ricetta l'ho presa dal numero di Marzo di Cucina Moderna, che come numero mi è piaciuto parecchio, ci sono un sacco di ricettine che vorrei ancora provare. Pensavo, poi , al post che ha pubblicato la Gra, e in effetti può capitare che una ricetta non sia proprio come ce l'aspettavamo, ad esempio questa, era buona sì, però insomma, in realtà dovevano venire delle polpettine, invece sono uscite fuori delle frittelline, questo perchè l'impasto era troppo moscio. fortunatamente il sapore era buono! Io le ho servite come aperitivo.

Ingredienti
per 6 persone
400 g ricotta romana o di pecora
30 g di grana grattuggiato
1 uovo
50 g speck a fettine
2 rametti di timo
10 g di pinoli
0lio evo
sale

Procedimento

Tagliare le fettine di speck a listarelle, quindi farle rosolare in un padellino con un cucchiaio di olio, fino a farlo diventare croccante. Quindi lasciarle a raffreddare su carta forno.
Una volta che lo speck si è rafreddato, mescolarlo con la ricotta, una presa di sale, l'uovo, le foglioline di timo, e il grana.
Formare le polpettine, che data la consistenza in realtà ho realizzato facendo scendere il composto a cucchiaiate su una teglia rivestita con carta forno, quindi decorare con i pinoli.
Condire le polpettine con un filo d'olio e mettere in forno caldo a 200° per 20 minuti.
Se vi piace la rivista suggeriva di servirle su foglie di lattuga.


16 commenti:

gio_gio ha detto...

Dalla foto sembrano molto molto invitanti... :-)

graziella ha detto...

Grazie Tulip!
Il mio club non chiude! Ci mancherebbe!
Aggiornerò appena possibile con le tue frittelline!
Perdona se non sarà immediato, ma questi giorni sono di super lavoro!
Un abbraccio!

Tulip ha detto...

Gio-gio, intanto benvenuta nel mio blog! Eppoi sì, non erano male, ma me le aspettavo anche più sfiziose!

Gra, quando vuoi!! E meno male che tu sei una certezza!! (Pssss...Mi sentirà la tua comare??)

anna ha detto...

Ciao tulip sono davvero invitanti le tue frittelle...

cannella ha detto...

Vi sento eccome!!!!!! SIETE MOLTO DISCRETE NEL TRAMARE CONTINUAMENTE ALLE MIE SPALLE!!!
Vedo che i clubbbsss ti ispirano delle delizie ogni giorno, anzi, vedo all'orizzonte una nuova presidentessa di clubbbsss...

aligolosa ha detto...

...anche queste le avevo notate! in casa arriva anche cucina moderna..è abbonata mia mamma :)
indi..dipendente da un'altra rivista!
beh..mi svelo.. compriamo anche "a tavola" e ho un'infinità di libri di cucina: è una passione di famiglia!
buona serata!

cannella ha detto...

Pssss...una cosina per te:
http://polentaemusso.typepad.com/polenta_e_musso/2007/03/i_clubbbssss_me.html

flo ha detto...

ciao tulip! le polpettine di ricotta erano ( non che adesso non lo siano cmq!) uno tra i 'piattini' preferiti' quand'ero piccola! ricordo la mamma che le faceeva e io che puntualmente, presa dalla voglia di 'fare le popettine' ci fiondavo senza freni la mano dentro (l'impasto!)... che bello.. bei ricordi... e buoni sopratutto!!! :)

Tulip ha detto...

Anna, ciao!! e grazie!

Canny...uno ci prova... comunque grazie sia de pensiero gentile... che della patata bollente!! ;)

Flo, golosa eh?

flo ha detto...

da morire tulip...da morire...:)

Cinzia ha detto...

Ciao!
Anche io ho trovato molto interessante il nr di marzo di cucina moderna ... e anche io ho già privato diverse ricette ... la torta di carote delle Anna Moroni, il clafoutis di broccoli, le rape farcite (e abbiamo scoperto che non ci piacciono troppo le rape!), i timballi di radicchio e patate ... ma il mio vero successo sono state le crocchette dorate al sesamo (pg. 36) ... pensa che il mio compagno, che ODIA il pesce, se le è spazzolate tutte e continua a chiedermi quando gliele rifaccio :o) ... mi sa che domani lo accontento!
Buona giornata

Tulip ha detto...

Cinzia, saresti la perfetta socia per il club di Cucina Moderna.... non è che ci faresti un pensierino??

Mi dici com'era il clafoutis?
eppoi hai fatto le polpettine al sesamo, sono quelle che si chiamano così ma poi negli ingredienti c'è scritto che ci vanno i semi di papavero?? Nel dubbio, qu hai scelto di usare il papavero o il sesamo?
ciao

Cinzia ha detto...

Socia del club di Cucina Moderna? Va benissimo ... anche perchè mi hanno da poco regalato l'abbonamento alla rivista :o) ... che devo fare?
Il clafoutis è semplice da fare ed è piaciuto ... un secondo un po' sfizioso ... sai com'è, con uno che ODIA il pesce bisogna invertare sempre qualcosa di nuovo (soprattutto in tempo di quaresima) ... e sempre carne alla lunga stufa!
Le polpettine sono proprio quelle ... e, a dirtela tutta, io non ho messo nè i semi di papavero nè quelli di sesamo ... ma sono venuti ugualmente buonissimi (ho provato a farli giusto perchè il pesce era "nascosto" ... e mi è andata bene :o), per fortuna!)
Ciao ciao

Tulip ha detto...

Cinzia, praticamente Graziella del bog "Di Tv e tv", raccoglie ogni mese su questo blog, http://ditvetv-club-di-cucina-moderna.blogspot.com/,

creato apposta le ricette di ogni mese, che vengono pubblicate da noi che abbiamo aderito al club.
L'idea è quella di pubblicare una ricetta al mese, che poi lei raccoglie sul suo blog.
Visto che tu non hai un blog, potresti pensare di aprirne uno... oppure quella volta al mese, ci penso io a pubblicare la realizzazione della tua ricetta. Che dici? ti va?
Pensaci!

SenzaPanna ha detto...

Fai sempre cose deliziose, non so come fossero le originali, ma queste sembrano buone.

Io invece a parte i carciofi alla romana sto mettendo quasi solo ristoranti... anzi s e l'ultimo ch e ho messo ti pice ti ci porto e ci troverai Cheffina pure lì :-)))

http://senzapanna.blogspot.com/2007/03/il-sanpietrino-roma.html

Tulip ha detto...

Dani, bhe qualche volta qualche ciofechetta mi viene!!
Queste fritteline erano forse un pò troppo saporite..magari è meglio diminuire un pò lo speck!

Tu però stai sempre a cena fuori... !! Ho dato un'occhiata al risto... niente male!!