lunedì, dicembre 18, 2006

Ciambelline al vino


Questa ricetta si trova uguale ovunque, quindi non avrebbe senso dirvi l'ho letta qui o lì...
allora vi dico direttamente come l'ho fatta io!

Ingredienti
1 bicchiere di vino
1 bicchiere scarso di olio
1 bicchiere di zucchero , più un pò per decorare le ciambelline
farina quanta ne prende
anice stellato

Ho messo per un'oretta l'anice stellato nel vino, vanno bene anche i semi di anice, quindi l'ho versato in una terrrina filtrandolo ed ho aggiunto tutti gli ingredienti, ed ho mescolato tutto.
Di vino non avendone a sufficienza, ne ho messo metà bianco e metà rosso, ma di solito è una scelta a gusto personale, io preferisco quello bianco.
Di olio, io ho utilizzato olio evo, ma se non piace il gusto troppo forte, si può utilizzare quello di semi, o quello di riso. Di farina ne ho messa giù circa mezzo chilo.
Una volta impastato il tutto ho messo in frigorifero per una trentina di minuti, quindi ho tirato fuori ed ho comiminciato a fare le ciambelline, che prima di posare sulla teglia ricoperta di carta forno, ho passato nello zucchero semolato.

Ho infornato a 180° fino a quando non si sono dorate, circa 10-15 minuti.

7 commenti:

danielad ha detto...

visto che non hai fotografato le ciambelline dell'oste della bonora le hai fatte tu?? brava.

ape ha detto...

è simpatico come chiunque abbia la ricetta con gli ingredienti dosati a tazze o bicchieri: anche qst fa parte delle tradizioni da non accantonare.

Tulip ha detto...

Dany, eh sì, dovevo provare a farle!!

Ape, hai ragione..!!

infatti ho provato anche una di quelle ricette con le cup, americana.... domani i risultati!!

:)

Tulip ha detto...

Dany, eh sì, dovevo provare a farle!!

Ape, hai ragione..!!

infatti ho provato anche una di quelle ricette con le cup, americana.... domani i risultati!!

:)

Gourmet ha detto...

Sembrano dei torcettini!!! Che buoni!!! Brava, e sono concorde con Ape per le dosi di una volta... d'altronde le nonne facevano tutto a occhio!!
;-D

rosso fragola ha detto...

sono simpaticissimi!!!
non li ho mai fatti, dovrò rimediare :-))

e poi è vero, sono molto dolci le dosi a tazze e bicchieri

Tulip ha detto...

Sandra, penso che siano effettivamente simili ai torcetti...solo che a Roma le chiamano ciambelline!!

Fragolina, ti piacciono? mi fa piacere!!

baci!