mercoledì, febbraio 15, 2006

Cenetta di San Valentino

La cenetta di ieri è stata proprio un successo....
ho cercato di apparecchiare in modo carino..e poi ho riempito la camera di candele..purtroppo con la foto non veniva bene..ma si è creata veramente una bela atmosfera.....
ho deciso di saltare l'antipasto ed ho preparato un tortino di riso alla ricotta, accompagnato con salsa di spinaci.
il tortino di riso prevedeva in realtà un'unico stampo, io invece con le dosi previste ne ho fatti 5.
la ricetta l'ho presa dal cavoletto

però mentre la preparavo l'ho un pò modificata in funzione degli ingredienti che avevo in casa, e così eco qua:


per 5 stampini:
170 gr di riso
200 gr di ricotta
1 uovo
60 gr parmigiano
70 gr burro
sale
ho fatto ammorbidire il burro, ho lessato il riso e l'ho lasciato freddare un pò...nel frattemp ho mescolato burro, ricotta e parmigiano.
in teoria avrei dovuto inserire anche l'uovo ma l'ho scordato e aggiunto solo più tardi!
quindi ho messo il riso ed ho amalgamato bene.
ho imburrato gli stampini e li ho riempiti, poi prima di servirli li ho passati 15 minuti in forno caldo a 190°.
la crema di spinaci invece l'ho fatta così:
200 gr di spinaci lessati e strizzati e tritati finemente
150 gr di panna liquida fresca
220 gr di mascarpone
un pò di brodo ristretto (un 4 o 5 cucchiai) per salare
una noce di burro
aglio e sale
ho soffritto l'aglio in un pò di burro e olio, ho tolto l'aglio ed ho messo gli spinaci e li ho fatti insaporire un pò.
a parte ho fatto bollire a fiamma bassa per qualche minuto il mascarpone con la panna il brodo e un'aggiunta di sale
poi ho mescolato il tutto con gli spinaci ed ho aggiunto una macinata di pepe.

per secondo abbiamo deciso di ricomprare finalmente una bella fiorentina...e l'abbiamo mangiata bella al sangue...








infine il dolce....
ho preparato due dolcetti..i soliti tortini caldi al cioccolato..che questa volta sono venuti veramente deliziosi e che ho servito con un pò di panna poco montata.
E poi ... mi sono cimentata a preparare una ricetta vista su quei libri di cucina che uscivano con il corriere...
il titolo era roboante:
impressionismo al caffè....
il risultato è stato così così:









ricetta:
dosi per solo 4 cannoncini:
per la crema:
1,7 dl latte
2 tuorli
40 gr zucchero
10 gr farina
10 gr fecola
buccia di mezzo limone
1/2 baccello di vaniglia
3 cl di caffè
ho messo in una casseruola metà del latte con buccia di limone e vaniglia
da un'latra parte ho sbattuto i tuorli con lo zucchero, ho aggiunto le farine e il latte avanzato
..poi ho unito tutto lasciando sul fuoco , a fiamma bassisima.
ho fatto bollire per un paio di minuti fino a chè non si è addensata, poi ho unito il caffè mescolando ancora per un pò.
il giorno prima avevo preparato i cilindrotti:
126 gr zucchero a velo
2 uova
140 gr farina
ho sbattuto bene le uova con lo zucchero e poi ho aggiunto la farina setacciata.
con il composto ho "provato" a creare dei rettangoli su una placca di forno rivestita con carta forno.
poi ho messo in forno a 200° fino a che non ho visto dorarsi i bordi..
Quindi il mio compito doveva essere di tirare fuori i rettangoli e creare i cilindretti, ma in realtà avevo fatto dwei rettangoli troppo cicciotti ..allora per rimediare ho chiuso i cilindri con degòli stecchini!
quindi ho guarnito i cilindri con la crema al caaffè e un pò di panna.
PS. la ricetta originale prevedeva di mettere un pò di crema al caffe..e un pò di zabaione sempre al caffe....
ma non me la sono sentita di fare anche lo zabaione...
toppe uova nella cena di ieri!!!
et voilà.....è stato un bel san valentino(nonostante le ombre che ogni tanto ci accompagnano)

3 commenti:

graziella ha detto...

Bel pranzetto, buona scoperta, poi hai un colore di fondo che mi piace proprio!
Ripasserò! Graziella
http://ditvetv.blogspot.com

Tulip ha detto...

grazie!!!
anche lo sfondo del tuo blog è molto carino!!!
:)
:)

MaestraZen ha detto...

Molto carina davvero la cena!!!
E anche l'atmosfera...io per queste cose proprio non ci sono portata purtroppo!
Buona giornata!
Sara