giovedì, marzo 23, 2006

V per vendetta



Ieri sera sono andata a vedere questo film,
anche se non era nelle mie intenzioni, io volevo vedere Verdone e Muccino oppure "notte prima degli esami"...
ma....
che dire, mi è piaciuto! Ed anche parecchio!

faccio una premessa, il film è condito di una buona dose di violenza, e io non approvo assolutamente che si leggitimi il terrorismo come unica soluzione per liberare una nazione.
Però..il film tocca dei tasti, dentro, che ritengo valga la pena vedere. Ci sono delle scene che fanno venire i brividi.
Ma partiamo con ordine, la trama:
Ci troviamo in un'Inghilterra di un futuro non troppo lontano, direi 2030 circa, costretta sotto un regime totalitario.
Niente è più libero, vige il coprifuoco, esistono i castigatori, si è controllati....
l'unico che sembra potere/volere modificare questa situazione è "V", un uomo senza volto, celato dietro una maschera raffigurante un personaggio storico per Londra:Guy Fawkes, il protagonista della fallita "cospirazione della polvere da sparo" nel 1605.
questo "V" incotra e salva nella sua missione Evey, che suo malgrado entra con tutte le scarpe in questo progetto. "V" intende vendicare chi lo ha ridotto in uno stato di non uomo.
il film riesce allo stesso tempo ad essere agghiacciante quando fa vedere le crudeltà e la freddezza di un campo di concentramento, e toccante, nella reazione lenta e infine assoluta del popolo e di Evey stessa.
L'ambientazione è piuttosto fumettistica, anche perchè il film è appunto tratto da un fumetto di Alan Moore, ma la ritengo una scelta efficace, anche per staccare un pò il film da quel senso eralistico che vuole darti collegandosi a eventi reali , americva, viriìus, etc.
Ve lo consiglio.

Infine un bacio al mio ALe, in questo periodo un pò troppo demoralizzato, e citando il film
dico "Non esistono certezze, ma solo opportunità", e tu Ale non preoccuparti, stai giocando le tue oppurtinità per disegnare un giorno le nostre certezze! io ci credo!
baci

4 commenti:

PiB ha detto...

le certezze sono le oportunita' realizzate..il film lo vedo stasera

Francesca ha detto...

questo film per me è troppo violento, sono satura di tutta questa violenza.
sì grazie sto meglio, mi sono venuti in soccorso i globulini omeopatici:)
Ciao!
http://francescav.splinder.com

Grissino ha detto...

L'avevo recensito qualche mesetto fa sul mio Blog. Se ti piace il genere ti consiglio Equilibrium!
:-)

Tulip ha detto...

Ciao Grissino,
non riesco a trovare la tua recensione nel tuo sito...ma ti è piciuto o no?
baci