mercoledì, settembre 20, 2006

Crostata ricotta e mele - Don't do it!



Come vi sembra questa crostata? Non male vero?
Bhe a dire la verità invece non era affatto buona.... penso che sia stata una di quelle rarissime occasioni in cui non è finita nell'arco di due giorni, e anzi ha fatto una tristisisma fine nella patumiera!


A me l'idea sembrava geniale, ho fatto la pasta frolla, l'ho stesa, poi ci ho messo sopra la ricotta mescolata con un pò di zucchero e cannella, dei bei tocchettini di mela, e gocce di cioccolato, poi ho ricoperto il tutto con un altro strato di pasta frolla, ci ho fatto sopra dei bei buchini e via in forno!!


PESSIMA... non vi do nemmeno la ricetta!!

Questo weekend mi devo rifare !!! sgruntttt!!

16 commenti:

LaCuocaRossa ha detto...

per la verità la ricotta con la mela non ce la vedo...ottima invece la sbriciolata con dentro ricotta e gocce di cioccolato...
oppure la mela con la crema pasticiera (però la faccio con la pasta sfoglia)
ma che cosa è venuto male??? il ripieno? la pasta o non ti paicevano i gusti abbinati???

graziella ha detto...

Grande Tulip!!!
E' giusto dire anche le cose che non sono riuscite!
E poi diciamoci la verità, secondo me non tutto quello che viene pubblicato in certi blog è commestibile, ma fa molto chic fare accostamenti azzardati!
Brava ancora Tulip!

Tulip ha detto...

Cuocarossa, la mela con la ricotta non c'entrava nulla!

sia per gusto sia per consistenza...le mele erano troppo sode in confronto e stonavano.... e il due gusti non legavano...

forse sarebbe venuta un pò meglio se avessi cotto le mele e poi le avessi ben mescolate con la ricotta....
ma non so!

sicuramente non ci riproverò!!

Grazie Graziella! io vi dico tutto successi e insuccessi....tanto mica aspetto l'oscar.. in fondo sono una principiante in cucina!

baciotti

gli scribacchini ha detto...

Se tutti gli esperimenti riuscissero, allora che gusto ci sarebbe?
Brava Tulip che hai postato lo stesso. Solo i grandi ammettono i loro errori.
Remy

Kjaretta ha detto...

Sono assolutamente d'accordo con Remy; non tutte le ciambelle vengono con il buco
Baci,
kja.

Tulip ha detto...

Grazie Remy, grazie Kja....

io so soo che se non sperimentassi anche dei fallimenti, certe volte non capirei il senso stesso delle cose..il perchè andavano bene....
seguire pedissequamente una ricetta di certo ti salva da errori.... però certe volte non sai spegarti come fa quella cosa a venire così buona....


bisogna provare provare provare provare!!


baciotti

Grissino ha detto...

Sgrunt? LOL mi hai fatto ridere!
:-D
Consolati che cose del genere capitano ogni tanto. Purtroppo alcune ricette sono fatte male o hanno le dosi sbagliate o non sono studiate bene e quindi alla fine... bleah.

LaCuocaRossa ha detto...

tulip infatti anche secondo me ricotta e mela stonano...
vabbè dai ti rifarai!!!
p.s. anche io ho pubblicato un mio disastroso plum cake...è così divertente commentare anche gli errori!!!

ape ha detto...

allora SOLO una gioia per gli occhi..

Tulip ha detto...

Bhe Grissino... questa me l'ero inventata io.....ho toppato ala grande!!!

Cuoca rossa infatti non legavano.... ma non sò perchè mi ero fissata che volevo accopiarle!!

Ape...solo solo solo per gli occhi!!!

Grissino ha detto...

Il cioccolato sta bene ovunque. Infatti ricotta e cioccolato è ottimo!
:-P

Grissino ha detto...

L'ho fatta oggi quella alla ricotta e cioccolato.

Orchidea ha detto...

Mi hai fatto sognare con quel titolo... già me la stavo gustando... Ma cosè che proprio non ti è piaciuto?
Ciao.

Tulip ha detto...

Grissino!!

la prossima volta voglio fare pure io la collaudatissima ricotta e cioccolato!!



Orchidea, il gusto un pò acidulo dell mele (ho usato delle golden leggermente acerbe) stonava con il gusto più vellutato della ricotta.

Forse se le avessi leggermente cotte in precedenza lrendendole più morbide e più dolci sarebbe stato meglio....

forse...

Elisa ha detto...

Tulip, in genere le mele renette sono quelle che piu' si prestano per cucinare i dolci, cmq condivido l'abbinamento con la crema di cuoca rossa.
Pero' brava lo stesso...solo chi non fa non sbaglia mai e ti assicuro che a me son venute male anche ricette seguite pedissequamente e allora cerchi e confronti con altre ricette che trovi dello stesso genere e magari ti accorgi che le dosi della primissima ricetta, che magari ti avevano lasciata un po' perplessa, in realta' erano poco poco sbagliate.

Baci

daniela ha detto...

sai che ti dico tulip?
lanciamo un invito ai più grandi insuccessi in cucina, magari quelli che ci sorprendono quando 10m dopo devo arrivare gli ospiti per la cena…

la prima a postare sarò io ;)